skip to Main Content
Numero Verde 800 140332

Assistenza specialistica e di base agli alunni portatori di handicap inseriti nelle scuole e trasporto

Cos’è?

La Legge 104/92 prevede che “Nelle scuole di ogni ordine e grado, fermo restando, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n. 616, e successive modificazioni, l’obbligo per gli enti locali di fornire l’assistenza per l’autonomia e la comunicazione personale degli alunni con handicap fisici o sensoriali, sono garantite attività di sostegno mediante l’assegnazione di docenti specializzati”.

L’Assistenza specialistica ha come scopo l’inclusione e la socializzazione dell’alunno nel contesto classe e scuola, nonché la sua autonomia e comunicazione personale, il miglioramento dell’apprendimento e della vita di relazione al fine di scongiurare il rischio di emarginazione.

Il servizio è gratuito e garantito dagli Enti Locali competenti.

Quali sono i servizi erogati?

Gli interventi che Medi Care eroga riguardano tutta la sfera assistenziale durante gli orari di permanenza a scuola. Tra questi, si individuano:

  • Assistenza Specialistica con personale qualificato ASACOM
  • Assistenza igienico personale
  • Trasporto da casa a scuola e viceversa
  • Trasporto presso i centri di riabilitazione durante gli orari scolastici

Chi può richiedere questi servizi?

Gli alunni con disabilità con regolare certificazione rilasciata dalla Neuropsichiatria Infantile, che frequentano gli istituti scolastici.

Come si attiva? 

Per l’attivazione del servizio, i genitori presentano il certificato rilasciato dalla Neuropsichiatria Infantile alla scuola dell’alunno e l’Istituto Scolastico, successivamente, si rivolge all’Ente Locale competente.

Per le scuole dell’infanzia, le scuole primarie e le scuole secondarie di primo grado, la competenza spetta al Comune di residenza del singolo alunno. Per quanto riguarda, invece, le scuole secondarie di secondo grado la competenza spetta al Libero Consorzio Comunale di Ragusa. 

Gli uffici competenti in seguito contatteranno le famiglie per monitorare i bisogni dei singoli alunni e attivare i servizi necessari, comunicando infine alla Cooperativa i tempi e le modalità del servizio da erogare.

    Richiedi Informazioni





    Back To Top